27 MARZO 2021 ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI

L’ASSEMBLEA GENERALE  DEI SOCI  SI SVOLGERA’ IN MODALITA’ REMOTA VIA WEB ALLA SEDE DEL GRUPPO CINOFILO PERUGINO

PER PARTECIPARE A QUESTA ASSEMBLEA , SARA’ QUINDI NECESSARIO CHE OGNI SOCIO FACCIA PERVENIRE ALL’INDIRIZZO MAIL DEL GRUPPO CINOFILO PERUGINO g.cinofiloperugino@tiscali.it, ENTRO E NON OLTRE LE ORE  ore 24:00 di venerdì 12 marzo 2021:

  • la propria intenzione di voler partecipare all’Assemblea indicando, sulla stesssa, il proprio nome e cognome ed il numero della tessera dell’anno 2021; l’aspirante successivamente ricevrà sua stessa mail il link per potersi collegare all’assemblea;

OPPURE, NEL CASO NON POTESSE O NON VOLESSE PARTECIPARE MA COMUNQUE VOLESSE FARSI RAPPRESENTARE

  • la delega di sua rappresentazione da parte di un altro Socio (ogni partecipante all’Assemblea può rappresentare un massimo di 2 soci).

La delega, ovvero l’apposito documento unito alla presente, dovrà essere inviato al Gruppo Cinofilo Peruigno tramite posta oppure tramite allegato e-mail con file di immagine (JPG, JPEG) o file da scanner (.pdf), unitamenet ad un documento di identità.

Sulle deleghe inviate a mezzo postale, verranno accettate unicamente quelle ricevute entro le ore 24:00 del 12/03/2021 (si declina ogni responsabilità per eventuale mancato recapito postale).

Nel documento di delega inviato non si accettano correzioni o cancellazioni e non è consentito di trasferire da un socio delegato le proprie deleghe ad altro socio.

QUI SOTTO LA LETTERA DI CONVOCAZIONE E LA DELEGA

ASSEMBLEA SOCI

DELEGA

EMERGENZA SANITARIA: CHIUSURA GRUPPO CINOFILO PERUGINO

Con riferimento alla nota ENCI del 10 marzo 2020 sull’attività delle Delegazioni e alla successiva proroga del 2 aprile u.s., si informa che, considerate le misure delle Autorità, la chiusura della Delegazione viene prorogata fino al 03 maggio 2020.

Il Presidente
Alvaro Mantovani

Perugia, 14 aprile 2020

Il perdurare dell’emergenza sanitaria in atto in Italia a causa della diffusione del Covid-19, impone la proroga della
chiusura del Gruppo Cinofilo Perugino fino al 13 aprile 2020.

Il Presidente
Alvaro Mantovani

Perugia, 02 aprile 2020

A causa dell’emergenza sanitaria, il Gruppo Cinofilo Perugino resterà
chiuso dal 05 marzo al 03 aprile 2020.
Opererà in remoto per via informatica.

Per contatti chiamare al numero 075 50 56 986 nell’orario d’ufficio.

CONTROLLATE IL NOSTRO SITO PER ULTERIORI AGGIORNAMENTI: WWW.GRUPPOCINOFILOPERUGINO.ORG

Al fine di non creare disagi agli utenti che devono presentare pratiche attinenti al Registro Genealogico i cui termini scadono nel periodo di chiusura della Delegazione, si informano gli stessi che potranno:

Al fine di non creare disagi agli utenti che devono presentare pratiche attinenti al Registro Genealogico i cui termini scadono nel periodo di chiusura della Delegazione, si informano gli stessi che potranno:

•inviare la documentazione completa (documenti e pagamento) a mezzo PEC g.cinofiloperugino@pec.it o per posta raccomandata al Gruppo Cinofilo Perugino Via Settevalli 133/R 06129 Perugia, fermo restando la competenza territoriale e rispettando i termini di scadenza della pratica interessata (fanno fede le date di invio della PEC e di invio della raccomandata);
•pagamenti: a mezzo vaglia postale ordinario (non veloce) o assegno bancario o circolare intestati a Gruppo Cinofilo Perugino – Bonifico Bancario: IBAN N.
IT 42 B 030 6903 1071 0000 000 2761, da inserire tassativamente in copia nella modalità di invio della pratica;
•in alternativa, è possibile inviare la documentazione completa a mezzo e-mail a g.cinofiloperugino@tiscali.it, fermo restando le competenze territoriali e la successiva acquisizione della relativa trasmissione di cui sopra, a mezzo PEC, raccomandata o consegnata in questa Delegazione al termine dell’emergenza sanitaria;
•si accetteranno le pratiche riferite alle iscrizioni di cucciolate delle razze Bassotti e Barboni anche se i riproduttori non fossero ancora in possesso di conferma di taglia.

L’E.N.C.I., ad emergenza sanitaria superata, comunicherà il termine di presentazione entro il quale dovranno essere eventualmente regolarizzate le pratiche interessate.

La mancanza di anche un solo documento o di anche una sola firma comporterà il respingimento della pratica

Si ringrazia per la collaborazione

Perugia, 9 marzo 2020

IL PRESIDENTE